bsyayinevi.com

Il mito di Demogorgone. Origine e metamorfosi di una divinità «oscura» - Marco Barsacchi

DATA DI RILASCIO 09/01/2014
DIMENSIONE DEL FILE 6,51
ISBN 9788831720090
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marco Barsacchi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Divertiti a leggere Il mito di Demogorgone. Origine e metamorfosi di una divinità «oscura» Marco Barsacchi libri epub gratuitamente

Demogorgone è il misterioso personaggio, celato nelle profondità della terra, che Boccaccio, nel suo trattato sulla mitologia classica, pone come capostipite degli antichi dèi. Questa figura, che assolutamente non appartiene al pantheon greco-romano, come già mise in evidenza la filologia umanistica, è però rimasta presente, attraverso numerose metamorfosi, negli ambiti più diversi della cultura non solo italiana ma anche di altri paesi. Fino ai nostri giorni. Effetto del prestigio che ebbero in tutta Europa, per almeno due secoli, le "Genealogie deorum gentilium" di Boccaccio, o della suggestione esercitata da quel nome che sembra avergli conferito una fantastica consistenza che ne va oltre? Così, troviamo Demogorgone in qualche pagina di dotti umanisti, nei "mystères" francesi, nei poemi cavallereschi italiani e spagnoli, nel teatro e nella poesia elisabettiana, nell'alchimia, nella poesia romantica, in qualche autore del Novecento e, oggi, nei risvolti oscuri della "cultura" new age. Partendo dal trattato di Boccaccio, questo saggio studia la genesi del "mito" nei secoli della tarda antichità, tra gnosticismo e filosofia neoplatonica, nonché i testi nei quali compare prima che nelle "Genealogie deorum", e seguendolo poi nelle numerose epifanie che lo hanno fatto arrivare fino a noi. Un'appassionante avventura lungo sentieri poco frequentati, dove cresce l'erba.

...metà del Trecento, circola ampiamente nella cultura europea ... Libro Il mito di Demogorgone - M. Barsacchi - Marsilio ... ... . In certi periodi in modo sotterraneo, in altri coinvolgendo nell'azione esegetica intellettuali di vaglia. Il mito di Demogorgone. Origine e metamorfosi di una divinità «oscura» Barsacchi Marco edizioni Marsilio collana Saggi , 2014 Demogorgone è il misterioso personaggio, celato nelle profondità della terra, che Boccaccio, nel suo trattato sulla mitologia classica, pone come capostipite degli antichi dèi. La figura di Demogorgone è tuttavia del tutto sconosciuta ... Il mito di Demogorgone. Origine e metamorfosi di una ... ... . La figura di Demogorgone è tuttavia del tutto sconosciuta alla mitologia classica. Il nome nacque verosimilmente in ambiente bizantino per una sorta di errore grammaticale: dalla corruzione del greco Δημιουργόν in Demogorgon. Boccaccio afferma di averne appreso il nome da Lattanzio, uno scoliasta del IV o del V secolo d.C. nella Tebaide di Publio Papinio Stazio. Demogorgone: il volto dell'Origine ... Si tratta de Il mito di Demogorgone. Origine e metamorfosi di una divinità oscura, nelle librerie per i tipi di Marsilio. Duplice la rilevanza di questo lavoro: induce, innanzitutto, a riflettere sul ruolo di una divinità misconosciuta d'Occidente che potrebbe svelare aspetti assai significativi ... IL MITO DI DEMOGORGONE. Origine e metamorfosi di una divinità "oscura" Saggi Marsilio. Marsilio Editori - novembre 2014. pagg. 242 - € 23. Francesco G. Manetti. N.B. Il seguente articolo appare anche su Dime Web Questi miti raccontano, nella maggior parte dei casi, eventi fantastici realizzati da divinità, eroi e vari esseri e come hanno creato, governato e salvato il pianeta. Il conglomerato di miti che compongono una mitologia varia a seconda della cultura, con conseguente molte mitologie, tra cui il più importante è greco e romano. Storia e Mito. ... Anubi era davanti a Djoser e il ragazzo, più attonito e sbigottito che mai da quella stupefacente metamorfosi, lo guardava ammutolito. "Oh, ... I suoi occhi scuri penetrarono tranquilli e sereni nello sguardo della più misteriosa e temibile fra tutte le Divinità e Anubi gli permise perfino di entrare dentro la sua mente. Demogorgone è il misterioso personaggio, celato nelle profondità della terra, che Boccaccio, nel suo trattato sulla mitologia classica, pone come capostipite degli antichi dèi. Quella di trovarmi di fronte a una Wunderkammer letteraria è stata la prima sensazione che ho avuto iniziando la lettura del saggio di Marco Barsacchi, uscito nel novembre 2014 per i tipi di Marsilio (collana Saggi), intitolato Il Mito di Demogorgone - origine e metamorfosi di una divinità "oscura". Origine e metamorfosi di una divinità oscura"(Marsilio, pp. 235, euro 23). Infatti, laddove Ser Giovanni aveva tracciato il solco, avvenne nei secoli un'abbondante semina. Con fervidi tributi di stima nei confronti dell'autore delle "Genealogie", che aveva lavorato alla sua opera, sottoponendola a puntuali revisioni dal 1350 fino alla morte, nel 1375. Mito e mitologia: significato, struttura e caratteristiche. La parola mito deriva dal termine greco mythos che significa «racconto». Il mito è una particolare forma di narrazione che, attraverso contenuti fantastici, cerca di dare una spiegazione all'origine del mondo e dell'umanità e ai diversi aspetti della realtà. Nei moltissimi miti e leggende di cui si compone la mitologia greca, le divinità sono descritte come esseri immortali dotati di un corpo idealizzato ma assolutamente reale. Secondo Walter Burkert la caratteristica qualificante dell' antropomorfismo greco è che "gli dei greci sono persone, non astrazioni, idee o concetti" [47] . intitolato Il Mito di Demogorgone - origine e metamorfosi di una divinità "oscura". La wunderkammer seicentesca del fisico e antiquario danese Ole Worm In realtà era una sensazione fallace, anche se positiva, dettata dalla fretta di esprimere un giudizio, per forza di cose rivelatosi prematuro....