bsyayinevi.com

Gli anni della ricostruzione. Il contributo dei liberali fiorentini alla vita politica e amministrativa del dopoguerra - Marisa Brambilla

DATA DI RILASCIO 06/02/2011
DIMENSIONE DEL FILE 7,49
ISBN 9788895555409
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marisa Brambilla
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Marisa Brambilla libri che leggi e scarichi da noi

...a, ora irrobustito dall'interventismo. Orizzonti Il costituzionalismo liberale ottocentesco affonda le sue principali radici dottrinali e istituzionali nella cultura madre del costituzionalismo 'rivoluzionario' del 17° e 18° secolo ... Ricostruzione (Italia) - Wikipedia ... . Forma un grosso ramo dell''albero' che chiamiamo costituzionalismo; ne ripensa e analizza criticamente i risultati, respinge alcuni profili, ne sviluppa e valorizza altri. Gli anni della Costituente e le linee del comportamento politico a Piacenza. Spunti di ricerca (Studi piacentini n. 38, 2007) Gli anni dell'immediato dopoguerra e che attraversano la fase della Costituente nella provincia piacentin ... Gli anni della ricostruzione. Il contributo dei liberali ... ... . Gli anni della Costituente e le linee del comportamento politico a Piacenza. Spunti di ricerca (Studi piacentini n. 38, 2007) Gli anni dell'immediato dopoguerra e che attraversano la fase della Costituente nella provincia piacentina si segnalano all'interesse storico per gli spunti che essi offrono sia all'analisi delle IL PRIMO DOPOGUERRA IN EUROPA ED IN ITALIA: ANNI '20 E '30 E CRISI ECONOMICA DEL '29. LA TERZA INTERNAZIONALE COMUNISTA ( KOMINTERN ) Affermatasi definitivamente in Russia la rivoluzione bolscevica, dopo che la Grande guerra aveva segnato la fine della Seconda Internazionale, Lenin promosse la nascita di una TERZA INTERNAZIONALE, che fu fondata a MOSCA nel marzo del 1919 in un Congresso ... Ecco il testo della presentazione del piano Rinasce Firenze tenuta dal sindaco Dario Nardella nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.. Premessa Firenze sembra risvegliata dal sonno della pandemia come un bellissimo animale dopo un evento che ha visto il mondo cambiare intorno alla città e ai suoi abitanti. L'Unione dei Partiti Popolari, un'alleanza bloccarda stipulata tra socialisti, repubblicani, radicali e demo-sociali, aveva infatti clamorosamente vinto le elezioni amministrative generali fiorentine del 1907, spezzando l'intramontabile egemonia dei liberali moderati fiorentini e mandando al governo della città due giunte di sinistra guidate, la prima (1907-1909), dall'avvocato ... Partito politico che si riallaccia idealmente alla matrice storica del Risorgimento, da esso realizzato in concorrenza con le forze radicali e rivoluzionarie del mazzinianesimo (da cui il nome di "moderati" dato ai suoi maggiori esponenti). Benché ideologicamente preesistesse come dottrina politica (C. Balbo, G. Durando), il PLI si organizzò in forza parlamentare dopo il marzo 1848 ......