bsyayinevi.com

Riprendiamoci le parole. Il linguaggio della politica è un bene pubblico - Graziella Priulla

DATA DI RILASCIO 08/05/2012
DIMENSIONE DEL FILE 8,1
ISBN 9788897050155
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Graziella Priulla
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Graziella Priulla libri Riprendiamoci le parole. Il linguaggio della politica è un bene pubblico epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

L'Italia è arrivata stremata ai titoli di coda del lungometraggio berlusconiano. Stremati, impoveriti, incattiviti gli italiani. Stremate le parole, logorate dagli slogan, ingozzate di significati impropri, traumatizzate dalle risse. Più il brutto diventa consueto, meno sembra brutto: vale per i paesaggi e vale per i discorsi. Eppure i discorsi corretti, le argomentazioni logiche sono l'ossigeno della democrazia. Proviamo a fare un elenco delle parole più ferite, più stanche, più tradite. Piantiamo dei paletti, come facevano gli antichi quando fondavano una città nuova. Proponiamo che il 2012 sia l'anno in cui il linguaggio riprenda fiato, con una specie di vaccinazione di massa dalle manipolazioni e dalle mistificazioni: per la politica un bagno di umiltà, per i cittadini un recupero di senso critico.

...ini ricorrenti, ... Dunque, quello delle parole è un territorio dove la sinistra può raccogliere le sue insegne, ... Riprendiamoci le parole - Di Girolamo Editore ... ... Tra i diversi linguaggi settoriali, quello della politica occupa indubbiamente una posizione di grande rilievo. La politica ha sempre avuto una forte dimensione simbolica e comunicativa e proprio nel linguaggio politico si registrano, con maggiore evidenza rispetto agli altri tipi di linguaggi, regole e norme intrinseche. Il linguaggio politico, fin dai tempi più antichi, si è sempre… Le parole della politica. ... vediamo che la ... Riprendiamoci le parole. Il linguaggio della politica è un ... ... . Il linguaggio politico, fin dai tempi più antichi, si è sempre… Le parole della politica. ... vediamo che la politica è il lavoro continuo per avvicinare l'adempimento della visione, ... Ma in difesa dell'ambiente no: quello non è, ancora ritenuto un bene, un valore che una coscienza cattolica moderna e responsabile dovrebbe difendere con puntualità. Quando il linguaggio della politica si impoverisce, la banalità fa evaporare il discorso e la finalizzazione pratica dei programmi forma un miscuglio omogeneo- indifferenziato in cui non distinguiamo più priorità di sviluppo e squilibri da riparare. Il linguaggio è fatto di materia: gli atomi di questa materia sono le parole. Dal parlare in pubblico ai dibattiti e alle apparizioni sui media, i politici devono padroneggiare tutti gli aspetti della comunicazione. Ma per trasmettere un messaggio ci vuole molto di più che ... La comunicazione è uno degli elementi fondamentali della vita degli uomini. Il termine deriva dal latino e significa condivisione. Comunicare significa stabilire rapporti tra persone e ricevere informazioni tramite messaggi codificati. Uno dei paradossi della nostra società consiste nel fatto che, nonostante la tecnolo...