bsyayinevi.com

Poggio imperiale. Anno 1759 - Antonietta Zangardi

DATA DI RILASCIO 08/06/2012
DIMENSIONE DEL FILE 12,65
ISBN 9788897409236
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Antonietta Zangardi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro Poggio imperiale. Anno 1759 in formato pdf epub previa registrazione gratuita

"Settantadue nuovi documenti sulle origini e sulla fondazione di Poggio Imperiale dal 1751 al 1765, trascritti, analizzati, commentati e confrontati con impegno e passione in uno studio approfondito. L'euristica, scienza che studia la verità attraverso i documenti, è stata di guida, insieme all'applicazione della grammatica dei documenti, per riconoscervi corrispondenze, riferimenti, analogie, correlazioni. In questa ricerca storica sono stati i documenti d'archivio i sovrani assoluti, i testimoni che hanno consentito di raccontare gli eventi, senza partigianerie o intenti agiografici sui personaggi protagonisti del presente lavoro. Le cartine inserite in sequenza nella pubblicazione attestano il cambiamento e la trasformazione del territorio di Poggio Imperiale." (A. Z.)

...empo abbiamo: Carnevale Terranovese, di antica tradizione, durante il quale sfilano maschere e carri allegorici e si tengono balli in piazza ... Home - Educandato Statale SS. Annunziata ... . i Riti della Settimana Santa: di particolare rilevanza è la Via Crucis Vivente. Poggio Imperiale Le origini risalgono al 1759, anno in cui Placido Imperiale, Principe di S. Angelo dei Lombardi (AV) e Signore di Genova che viveva alla corte di Napoli, abbracciando le idee illuministe del tempo, diede inizio ad un grande esperimento di colonizzazione, offrendo gratuita ospitalità a numerose famiglie italiane e straniere. Poggio Imperiale. Anno 1759. Nuovi documenti sulle origini e sulla fondazione. Edizioni del Poggio, maggio 2012. Questo è il titolo del n ... Poggio imperiale. Anno 1759 | Antonietta Zangardi ... ... . Poggio Imperiale. Anno 1759. Nuovi documenti sulle origini e sulla fondazione. Edizioni del Poggio, maggio 2012. Questo è il titolo del nuovo ed interessante libro di Antonietta Zangardi. Poggio imperiale. Anno 1759 Zangardi Antonietta edizioni Edizioni del Poggio collana Paesi e storie del Gargano , 2012 "Settantadue nuovi documenti sulle origini e sulla fondazione di Poggio Imperiale dal 1751 al 1765, trascritti, analizzati, commentati e confrontati con impegno e passione in uno studio approfondito. Antonietta Zangardi, Poggio Imperiale Anno 1759, nuovi documenti sulle origini e sulla fondazione Gli anni compresi nel nostro studio vanno dal 1751, acquisto del feudo di Lesina, al 1765, anno in cui, dopo la carestia, vi era un rilancio economico di Poggio Imperiale, colonia agricola fondata nel 1759. Antonietta Zangardi aggiunge un nuovo tassello agli studi fatti su Poggio Imperiale, basati su documenti, con la pubblicazione: Poggio Imperiale anno 1759, Nuovi documenti sulla origine e sulla fondazione. Poggio Imperiale 2012. Questo perché la storia di Poggio Imperiale comincia solo nel 1759, anno in cui Placido Imperiale, Principe di Sant'Angelo dei Lombardi e proprietario d'un vasto feudo comprendente diversi territori ricadenti nel territorio di Lesina, attratto dalla bellezza di un poggio, decise di costruirvi una grande masseria avvolta da case coloniche. Questo perché la storia di Poggio Imperiale comincia solo nel 1759, anno in cui Placido Imperiale, Principe di Sant'Angelo dei Lombardi e proprietario d'un vasto feudo comprendente diversi territori ricadenti nel territorio di Lesina, attratto dalla bellezza di un poggio, decise di costruirvi una grande masseria avvolta da case coloniche. A Poggio Imperiale, uno dei più giovani paesi della provincia di Foggia, porta della Puglia e del Gargano, fervono i preparativi per i festeggiamenti del Bicentenario Autonomia Amministrativa del Comune: 18 gennaio 1816 - 18 gennaio 2016. Poggio Imperiale, fondato nel 1759 dal principe Placido Imperiale, dopo 57 anni divenne indipendente da Lesina Per festeggiareRead More Placido Imperiale (Napoli, 13 aprile 1727 - Napoli, 10 dicembre 1786) è stato un imprenditore italiano di origini genovesi, fu una tra le figure più importanti della nobiltà napoletana del XVIII secolo.. Biografia. Appartenente a una delle più antiche e agiate famiglie di Genova, detta inizialmente "Tartaro", Placido nacque a Napoli nel 1727, terzogenito di Giulio I Imperiale, principe ... Le origini di Poggio Imperiale sono descritte negli atti redatti nel 1761 dal Vescovo di Lucera, Mons. Giuseppe Maria Foschi, in occasione della prima visita pastorale al nascente paese. Esse risalgono al 1759, anno in cui Placido Imperiale, Principe di S. Angelo dei Lombardi (AV) e Signore di Genova che viveva alla corte di Napoli, ... Poggio Imperiale fu fondato infatti nel 1759, anno in cui il principe Placido Imperiale decise di dare vita ad un esperimento di colonizzazione in un feudo di sua proprietà, nei pressi di Lesina. Fu cura del principe dotare il primo nucleo di abitazioni del modesto oratorio, che fu dedicato subito al santo. Era il mese di maggio dell'anno 1759. Nasceva Poggio Imperiale. Vennero costruite altre abitazioni e molte stalle furono con­vertite in alloggi, pronti ad accogliere l'arrivo di nuovi abitanti. Nel gennaio del 1761, passeggiando per le vie di Napoli, il principe Imperiale incontrò dei profughi albanesi. [email protected] Ricevimento al pubblico: dal lunedì al venerdì orario 08.15-09.30 / martedì orario 15.00 - 16.00 Ricevimento telefonate: dal lunedì al venerdì orario 10.00-10.45 / martedì orario 15.00 - 16.00 Gli Imperiale (spesso anche Imperiali) sono una famiglia nobile di origini italiane, protagonista della storia europea nel panorama delle famiglie aristocratiche.Originata dalla nobile famiglia Imperiale di Genova, già denominata Tartaro, discende dai conti di Ventimiglia.Nel corso del XVII e XVIII fu proprietaria di vasti feudi in tutta Italia, in particolare nel Salento. Qualcuno fa risalire la fondazione di Poggio Imperiale all'anno 1759 (Cfr. documen...