bsyayinevi.com

Le parole «Dure» del Vangelo - Monique Piettre

DATA DI RILASCIO 01/01/1990
DIMENSIONE DEL FILE 7,51
ISBN 9788839912299
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Monique Piettre
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Troverai il libro Le parole «Dure» del Vangelo pdf qui

Grazie agli illuminanti commenti dell'autrice, accessibili a tutti, parole evangeliche che urtavano riprendono senso e attrattiva.

...T. Universale teologica, con argomento Vangeli-Temi - ISBN: 9788839912299 Libro di Panfilo Di Paolo, Le Parole del Vangelo - Da Abbà a Zizzania ... Frasi di Gesù (119 frasi) | Citazioni e frasi celebri ... . Dizionario dei termini dei Vangeli e dintorni, dell'editore Gabrielli Editori. Percorso di lettura del libro: Sacra Scrittura, Strumenti per lo studio della Bibbia. Ludwig Monti Monastero Bose Parole dure nel Vangelo di Marco Guardino, ma non vedano Mc. 4,10-12 Chi vuole diventare grande… Mc. 10, 42-45 Chi perderà la propria vita… Le parole «dure» del Vangelo Prezzo di copertina: Euro 10,00 Prezzo scontato: Euro 9,50. Aggiungi ... Amazon.it: LE PAROLE DURE DEL VANGELO - RINALDO FALSINI ... ... . 10, 42-45 Chi perderà la propria vita… Le parole «dure» del Vangelo Prezzo di copertina: Euro 10,00 Prezzo scontato: Euro 9,50. Aggiungi al carrello Acquista versione elettronica. Scarica: Collana: UT - Universale teologica 29 ISBN: 978-88-399-1229-9 Formato: 13,2 x 20,8 cm Pagine: 136 Titolo ... Le parole «Dure» del Vangelo di Monique Piettre. Acquista a prezzo scontato Le parole «Dure» del Vangelo di Monique Piettre, Queriniana su Sanpaolostore.it "Nei vangeli, che sono buona notizia, apportatori di un messaggio di amore e di misericordia, sono presenti però anche parole 'dure', parole che sorprendono il lettore, che possono essere per lui inciampo, scandalo. Parole che sconvolgono il nostro buon senso, la nostra sensibilità, la nostra ragionevolezza … Parole in grado di mettere in crisi anche i fedeli più convinti, lontane dall'immagine di umanità, mitezza e giustizia che credenti e non credenti da sempre associano alla «buona novella». Parole «dure» come pietre, o meglio «pietre di inciampo», secondo l'etimologia del termine greco skándalon. Il Vangelo di oggi con le Letture accompagnato dal pensiero di Papa Francesco Sono davvero dure le parole di Gesù che ascoltiamo nel Vangelo di domenica (Lc 14,25-33): «Se uno viene a me e non odia sua padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo». Sono parole così dure che noi vorremmo in fretta addolcirle, magari con una spiegazione rassicurante. Recensisci per primo "Le parole «Dure» del Vangelo" Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Il Papa commenta il vangelo del giorno, che descrive la reazione confusa e anche arrabbiata dei discepoli di Gesù di fronte alle sue «parole dure», così «contrarie alla sapienza di questo ... Parole «dure» come pietre, o meglio «pietre di inciampo», secondo l'etimologia del termine greco skándalon. Davanti a esse si potrebbe reagire come quei discepoli che, sconvolti dall'idea di mangiare la carne di Cristo e bere il suo sangue, gli voltano le spalle e lo abbandonano. Le nude domande del Vangelo Meditazioni proposte a Papa Francesco e alla Curia romana. 1ª edizione maggio 2016 Collana DIMENSIONI DELLO SPIRITO Formato 13,5 x 21 cm - CARTONATO TONDO Disponibile anche in formato eBook Numero pagine 216 CDU 22H 322 ISBN/EAN 9788821598630 Il commento al Vangelo del giorno a cura di don Pasquale Giordano parroco presso la parrocchia Bernalda, Diocesi di Matera. ... Sono parole dure, difficili da accettare perché seguendo la logica del mondo il cuore dell'uomo cerca l'appagamento, il piacere, ... Da Papa Wojtyla a Francesco, passando per Benedetto XVI la continuità del magistero degli ultimi Pontefici nelle dure prese di posizione contro i mafiosi Salvatore Tropea - Città del Vaticano La più antica e grande forma di antimafia è forse il Vangelo, le parole di Cristo che condannano senza mezzi termini quanti attentano la dignità e la vita umana. Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo...