bsyayinevi.com

La rivoluzione del XXI secolo. Dalla democrazia capitalista alla democrazia comunista. (Il manifesto del comunismo democratico) - Romeo Carapelli

DATA DI RILASCIO 01/02/2018
DIMENSIONE DEL FILE 7,44
ISBN 9788898217601
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Romeo Carapelli
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Romeo Carapelli libri che leggi e scarichi da noi

... dopo il crollo del muro di Berlino (1989) e la caduta del comunismo sovietico (1991), era stato contrassegnato dai dibattiti sul modello di democrazia che sarebbe andato affermandosi in un mondo non più dominato dal confronto fra il modello sovietico e quello americano ... Storia della democrazia - Wikipedia ... . I modelli liberaldemocratici, basati sull'economia di mercato e ... -di Geoff Eley-. Sin dal 1989 le ipotesi contemporanee sulla democrazia sono ancora oscurate dall'intero processo di transizione post-comunista. In questo contesto europeo orientale, non si riteneva che le prospettive di democrazia facessero riferimento a una partecipazione popolare, ma a due tipi di ristrutturazioni: quella che colpiva l'economia e una che coinvolgeva la società civile. Saggio di Gaia Munaro ... Il Comunismo: significato, storia e caratteristiche ... ... . In questo contesto europeo orientale, non si riteneva che le prospettive di democrazia facessero riferimento a una partecipazione popolare, ma a due tipi di ristrutturazioni: quella che colpiva l'economia e una che coinvolgeva la società civile. Saggio di Gaia Munaro cl. 5BSU Cos'è la democrazia? Spiegarlo non è affatto semplice, spesso, infatti tendiamo a generalizzarne e ad usarne inappropriatamente il significato. Se vogliamo però, darne una definizione, una democrazia , tecnicamente, è un sistema di governo nel quale a tutti i cittadini è concesso di votare per determinare le decisioni della… Ideologie politiche, movimenti politici e correnti politiche nell'800. Significato e caratteristiche del pensiero politico liberale, socialista e democratico 1 1.1 NASCITA ED EVOLUZIONE DELLA DEMOCRAZIA Una democrazia può essere organizzata e funzionare secondo diverse modalità. Nella pratica, secondo la matrice liberale, le democrazie esibiscono una grande varietà di istituzioni formali, come i parlamenti, le corti, i sistemi partitici o quelli di rappresentanza degli Ricostruire la sinistra, per la rivoluzione democratica e il socialismo del XXI secolo Noi siamo oggi, all'indomani di gravi e cocenti sconfitte, nella straordinarietà di una fase contrassegnata da una gigantesca crisi capitalistica, a ripensare il senso e il progetto della rifondazione comunista, Forse la democrazia praticata ad Atene nel IV secolo a.C. si è avvicinata più di ogni altra alla realizzazione della democrazia: il popolo (dêmos) ateniese, quando si radunava, funzionava come una "assemblea cittadina", in cui i membri della comunità, cioè alcune migliaia di cittadini (con l'esclusione, però, di numerose migliaia di schiavi e di persone, che pure lavoravano e ... 1 1 Ricostruire la sinistra, per la rivoluzione democratica e il socialismo del XXI secolo. 2 Noi siamo oggi, all'indomani di gravi e cocenti sconfitte, nella straordinarietà di una fase contrassegnata da 3 una gigantesca crisi capitalistica, a ripensare il senso e il progetto della rifondazione comunista, consapevoli 4 della nostra debolezza, così come delle nostre ragioni. Il dotto signor Kautsky avrebbe potuto studiare questa «legge» della democrazia borghese durante l'affare Dreyfus nella Francia repubblicana, nel linciaggio di negri e di internazionalisti nella repubblica democratica d'America, negli esempi dell'Irlanda e dell'Ulster nella democratica Inghilterra, nella caccia ai bolscevichi e nell'organizzazione di pogrom contro di essi nell'aprile del ... sua vita. La democrazia è la concezione politica che deriva in modo consequenziale da queste premesse. La teoria politica che dice a un uomo bambolo in fasce: tu regnerai dall'alto, impeccabile sempre e inviolabile e solamente combattuto ne' tuoi Ministri, sullo sviluppo della vita d'una Nazione fidato in tutte le sue manifesta- Il comunismo affonda le sue radici in " Il Manifesto Comunista ", che esponeva una teoria della storia come una lotta tra classi economiche, che inevitabilmente giungerà alla ribalta attraverso un violento rovesciamento della società capitalista, proprio come la società feudale fu violentemente rovesciata durante i francesi Rivoluzione, aprendo la strada all'egemonia borghese (la ... Per molti versi, gli stati con un unico partito comunista hanno molto più in comune con gli stati cosiddetti «sviluppisti» del capitalismo autoritario del passato - come la Prussia e il Giappone di fine Diciannovesimo secolo, o la Corea del Sud e Taiwan post-belliche - di quanto non ne abbiano con la visione del socialismo democratico. La "crisi della democrazia" è un tema che negli ultimi tempi è sempre più frequente nelle discussioni sullo stato del mondo e dei suoi paesi, ma anche sempre più banalizzato: una specie di ......