bsyayinevi.com

La zanzara muta - Gianfranco Spinazzi

DATA DI RILASCIO 11/04/2018
DIMENSIONE DEL FILE 4,96
ISBN 9788899396022
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Gianfranco Spinazzi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Gianfranco Spinazzi libri che leggi e scarichi da noi

...i due protagonisti, mentre si racconta del loro improbabile rapporto nato nell'inganno e nella violenza e poi sfociato nella necessità di comprendere e di condividere ... La zanzara muta: la rivincita della vecchiaia sulla ... ... . Giuseppe Cruciani conduce "La zanzara", l'attualità senza tabù, senza censure, senza tagli alle vostre opinioni. Alla fine della giornata, con i titoli dei telegiornali in diretta, inchieste, voci catturate dalle tv di tutto il mondo e ospiti che non avete mai sentito, "La zanzara" diventa la zona franca degli ascoltatori, uno spazio nemico della banalità, l'arena dove il primo comandamento ... La zanzara muta € 15,00 Le vite di due anziani si compattano e rivivono nella diversità di un passato che li ha visti, uno abbandonato dalla moglie, l'altro rim ... La Zanzara-Nino da Palermo-Muto devi stare - YouTube ... ... La zanzara muta € 15,00 Le vite di due anziani si compattano e rivivono nella diversità di un passato che li ha visti, uno abbandonato dalla moglie, l'altro rimasto vedovo dopo un breve matrimonio da cui sono nati due figli, per l'amore dei quali il padre si vedrà costretto a uccidere. La zanzara muta mette in scena un incontro/scontro tra due anziani arrabbiati con sé stessi e con la vita. Il romanzo è diviso in due parti in cui si analizzano i pensieri e i ricordi dei due protagonisti, mentre si racconta del loro improbabile rapporto nato nell'inganno e nella violenza e poi sfociato nella necessità… La zanzara muta mette in scena un incontro/scontro tra due anziani arrabbiati con sé stessi e con la vita. Il romanzo è diviso in due parti in cui si analizzano i pensieri e i ricordi dei due protagonisti, mentre si racconta del loro improbabile rapporto nato nell'inganno e nella violenza e poi sfociato nella necessità di comprendere e di condividere. La zanzara muta Gianfranco Spinazzi TRAMA: In entrata il corpo di un uomo giaceva a terra, come accartocciato sul lato inferiore del tappeto. Il vecchio l'aveva colpito in quel punto in cui la capigliatura fluente si ritirava in una stempiatura che divideva il gran ciuffo dalla massa dei capelli attorno all'orecchio. Il colpo s'era abbattuto… La zanzara muta di Gianfranco Spinazzi è un romanzo molto particolare. I suoi protagonisti, due anziani con una vita interiore spesso confusa e irrazionale, colpiscono il lettore per la loro complessa caratterizzazione: il loro stanco muoversi nell'esistenza con un pesante carico di rabbia e sogni infranti si bilancia a una visione della vita fanciullesca e a tratti magica. Intervista di Antonella Quaglia a Gianfranco Spinazzi, autore di "La zanzara muta" Set 25, 2018 "Di solito gli scrittori non finalizzano i loro romanzi, li scrivono e basta, magari augurandosi che il loro contenuto muova i sentimenti e gli approfondimenti dei lettori. Segnalazione "La zanzara muta" di Gianfranco Spinozzi. Due vecchi si incontrano in un bar veneziano gestito da un nano che si veste in stile "belle époque". Stabiliscono di incontrarsi a casa di uno dei due per approfondire il comune interesse per gli alianti, e qui, a visita avvenuta, il padrone di casa aggredisce l'invitato colpendolo alla testa. La zanzara muta di Gianfranco Spinazzi La zanzara muta mette in scena un incontro/scontro tra due anziani arrabbiati con se stessi e con la vita. Il romanzo è diviso in due parti in cui si analizzano i pensieri e i ricordi dei due protagonisti, mentre si racconta del loro improbabile rapporto nato nell'inganno e nella violenza e poi sfociato nella necessità di comprendere e di condividere. La zanzara muta, il nuovo romanzo di Gianfranco Spinazzi 10 Settembre 2018 10 Settembre 2018 di blob agency Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta La zanzara muta di Gianfranco Spinazzi La zanzara muta mette in scena un incontro/scontro tra due anziani arrabbiati con se stessi e con la vita....