bsyayinevi.com

La metafora secondo la teoria della differenza - Stefano Cochetti

DATA DI RILASCIO 01/01/2007
DIMENSIONE DEL FILE 8,17
ISBN 9788886973878
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Stefano Cochetti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Stefano Cochetti libri che leggi e scarichi da noi

...oducono una differenza») quelle di cui non riceviamo notizia ... metafora in "Enciclopedia dell'Italiano" ... . La metafora non riguarda solo il livello linguistico ma quello più vasto del pensiero. Fra i maggiori esponenti di questa teoria vi è Tesauro, ma soprattuttoGiambattista Vicoin "Scienza Nuova" a imprimere una svolta alla tradizionale considerazione della metafora come fenomeno di elaborazione successivo al pensiero. a differenza degli artisti - sanno il "che" ma non il "perché"1O. Osserviamo che il concetto di arte come continuatio naturae ... La metafora secondo la teoria della differenza - Stefano ... ... . Osserviamo che il concetto di arte come continuatio naturae porta Aristotele ad affermare non solo che l'arte dà un tipo di conoscenza - secondo quanto il suo maestro aveva sostenuto - ma che essa suppone sempre la conoscenza in colui All'interno della NTL trova posto anche una teoria neurale della metafora. I maggiori contributi a questo proposito sono apportati da Joseph Grady (1997), Christopher Johnson (1997), e Srinivas Narayanan (1997). Metafora e similitudine sono due figure retoriche, ossi due forme di espressione letteraria il cui scopo è creare un effetto di un certo tipo in una frase. Qual è la differenza tra queste due figure retoriche che, anche inconsapevolmente, usiamo tutti i giorni? La teoria neuronale della metafora spiega come un numero relativamente contenuto di metafore possa costituire la base delle modalità di pensiero e azione di ciascun individuo, trattandosi di un genere di "tropi" saldamente radicato nell'esperienza (per la retorica classica il termine "tropos" significava "direzione" o "svolta", "modo": per estensione, rinviava all'idea di stile e genere ... A differenza di quanto sostenuto dalla teoria mainstream, moneta e sistema finanziario influenzano profondamente la struttura del sistema economico. Schumpeter sottolinea la relazione tra la finanza e il processo di sviluppo basato sull'introduzione di innovazioni che cambiano profondamente il modo di vivere dei cittadini (per esempio: la ferrovia, le automobili, i computer). 5 P. Ricœur, La metafora viva, cit., pp. 15 e ss.; 4 Paul Ricœur elabora una lunga interpretazione di questa definizione, mostrando che l'essenziale in essa non è l'elemento della sostituzione di un nome con un altro che dovrebbe fornire una funzione estetizzante meglio riuscita, ma piuttosto il fenomeno della epiphora, cioè il processo di trasferimento, di movimento che porta alla ......