bsyayinevi.com

Non tutti i bastardi sono di Vienna - Andrea Molesini

DATA DI RILASCIO 22/09/2010
DIMENSIONE DEL FILE 12,28
ISBN 9788838925009
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Andrea Molesini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Andrea Molesini libri che leggi e scarichi da noi

Orgoglio, patriottismo, odio, amore: passioni pure e antiche si mescolano e si scontrano tra loro, intorbidate più che raffrenate dal senso, anch'esso antico, di reticenza e onore. Villa Spada, dimora signorile di un paesino a pochi chilometri dal Piave, nei giorni compresi tra il 9 novembre 1917 e il 30 ottobre 1918: siamo nell'area geografica e nell'arco temporale della disfatta di Caporetto e della conquista austriaca. Nella villa vivono i signori: il nonno Guglielmo Spada, un originale, e la nonna Nancy, colta e ardita; la zia Maria, che tiene in pugno l'andamento della casa; il giovane Paolo, diciassettenne, orfano, nel pieno dei furori dell'età; la giovane Giulia, procace e un po' folle, con la sua chioma fiammeggiante. E si muove in faccende la servitù: la cuoca Teresa, dura come legno di bosso e di saggezza stagionata; la figlia stolta Loretta, e il gigantesco custode Renato, da poco venuto alla villa. La storia, che il giovane Paolo racconta, inizia con l'insediamento nella grande casa del comando militare nemico. Un crudo episodio di violenza su fanciulle contadine e di dileggio del parroco del villaggio, accende il desiderio di rivalsa. Un conflitto in cui tutto si perde, una cospirazione patriottica in cui si insinua lo scontro di psicologie, reso degno o misero dall'impossibilità di perdonare, e di separare amore e odio, rispetto e vittoria.

...olesini, Andrea: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon ... Leggi - Non tutti i bastardi sono di Vienna - Sellerio ... . Non tutti i bastardi sono di Vienna. Sellerio, 2010, pp.363, €14. In corso di traduzione in tutte le maggiori lingue europee. Premio Campiello 2011 Premio Comisso 2011 Premio Città di Cuneo Primo Romanzo 2011 Premio Latisana 2011 «Il Terzo Fidanzato della nonna aveva i piedi troppo grandi per essere considerato intelligente. Recensione del libro "Non tutti i bastardi sono di Vienna" di Andrea Molesini: trama e commenti. "Non tu ... Non tutti i bastardi sono di Vienna - Andrea Molesini ... ... . Recensione del libro "Non tutti i bastardi sono di Vienna" di Andrea Molesini: trama e commenti. "Non tutti i bastardi sono di Vienna" è un ottimo titolo. Peccato che il primo romanzo di Andrea Molesini, premio Campiello 2011, sia poco più che un bel compito da primo della classe che ha studiato precisamente le regole da seguire e che non cede mai alla tentazione di scardinarle. Non tutti i bastardi sono di Vienna non è un romanzo storico che analizza e descrive la . 2 guerra del 18 , non c'entra niente con lavori, questi si storici, come In fuga dai tedeschi di Camillo Pavan o Gli esuli di Caporetto di Daniele Ceschin o altri. E' un esempio riuscito Le migliori offerte per Non tutti i bastardi sono di Vienna sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Andrea Molesini "Con le parole che dicono tutti fare frasi che non si sentono mai" Con il romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio 2010, 19a ed. 2017) - tradotto in inglese, americano, francese, tedesco, spagnolo, norvegese, sloveno, olandese, ungherese, danese e serbo croato - nel 2011 ha vinto, tra gli altri, il Premio Campiello e il Premio Comisso. Non tutti bastardi sono di Vienna segna un esordio ampiamente positivo, è un bel romanzo e quindi sicuramente da leggere e anche da rileggere, perché non mancano di certo spunti per ampie e approfondite riflessioni. 04/11/2010 - 11:24 Dario Battaglion Un romanzo appassionato, ironico, avvincente. Dopo aver ricevuto il Premio Monselice nel 2008 per la traduzione letterar...