bsyayinevi.com

Aelredo di Rievalux 1110-1167. Una biografia esistenziale e spirituale. Dall'uomo frammentato all'essere unificato - Pierre-André Burton

DATA DI RILASCIO 20/03/2018
DIMENSIONE DEL FILE 10,94
ISBN 9788868795726
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Pierre-André Burton
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Pierre-André Burton libri che leggi e scarichi da noi

Testimone e attore privilegiato di un periodo di profondi cambiamenti sia per la Chiesa del XII secolo sia per la società civile del suo tempo e per la vita politica del suo paese, Aelredo di Rievaulx (1110-1167) - che i suoi contemporanei non esitarono a paragonare a san Bernardo - si trovò ad affrontare le principali linee di frattura che contribuirono in Inghilterra a fare del XII secolo un periodo particolarmente travagliato e caotico. Nato nel 1110 a Hexhamin Northumbria, nel nord dell'Inghilterra, da una famiglia in cui si era preti di padre in figlio da diverse generazioni, Aelredo fu introdotto, a partire dal 1124, alla corte reale di Scozia, dove molto rapidamente strinse una profonda amicizia con i figli del re (specialmente Valteno ed Enrico, il principe ereditario, di quattro anni più giovane di lui). Si guadagnò anche la stima del re Davide che gli ha affidò, probabilmente intorno al 1130, l'ufficio di intendente generale del regno. Che cosa spinse allora questo giovane, dotato e brillante, a rinunciare, quattro anni più tardi, a una carriera politica o ecclesiastica (che si annunciava peraltro molto promettente), per entrare nel 1134 a Rievaulx, quel monastero cistercense che era appena stato fondato (nel 1132) da san Bernardo nello Yorkshire? Allo stesso modo, una volta diventato abate del suo monastero d'origine, che cosa lo indusse, soprattutto a partire dal 1153, ad impegnarsi nella vita politica del suo paese e voler diventare lo storico? E a queste domande, ma anche a molte altre, che questa straordinaria biografia di Aelredo cerca di rispondere. Essa permette anche di rivalutare positivamente il senso e la portata della Vita Ailredi, racconto agiografico composto, poco tempo dopo la morte di Aelredo, da Walter Daniel che fu suo segretario e infermiere. Infine, getta una nuova luce sull'importanza dell'amicizia spirituale come chiave principale per l'interpretazione della vita e della dottrina di colui che è stato chiamato il «dottore dell'amicizia».

...note di Domenico Pezzini, Ed. Paoline, Milano 1996 ... Aelredo di Rievalux 1110-1167. Una biografia esistenziale ... ... . 2 A questo proposito, vorrei segnalare un articolo recente sul tema dell'amicizia nella vita consacrata: J. Rovira, L'amicizia nella Vita Religiosa secondo i principali documenti del Magistero recente. Pierre-André Burton, Aelredo di Rievaulx 1110-1167. Una biografia esistenziale e spirituale. Dall'uomo frammentato all'essere unificato (TS 5), 2018 (isbn 978-88-6879-572-6). Collana "ISCAB. Serie archeologica" Giorgio Paxi ... Aelredo di Rievalux 1110-1167. Una biografia esistenziale ... ... . Collana "ISCAB. Serie archeologica" Giorgio Paximadi, Marcello Fidanzio, Terra Sancta. Archeologia ed esegesi. Atti dei Convegni 2008-2010 (ISCAB. Aelredo, l'abbiamo detto, è contemporaneo di Bernardo di Chiaravalle e lo frequentò non occasionalmente; gli è debitore sotto molti aspetti e nell'opera di cui ci siamo occupati troviamo citato anche il Sermone 86 sul Cantico, indizio, sia detto per inciso, che la stesura delle ultime due parti de "L'amicizia spirituale" è tardiva. Acquista online il libro L'amicizia spirituale di Aelredo di Rievaulx in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Aelredo di Rievalux 1110-1167. Una biografia esistenziale e spirituale. Dall'uomo frammentato all'essere unificato. Calypso. Anime perdute. After. 4. Il metodo Machiavelli. Il leader e i suoi consiglieri: come servire il potere e salvarsi l'anima. Amado mio-Atti impuri. Stato contro Nolan. Aelredo di Rievaulx è nato ad Hexham nel 1109 e spentosi a Rievaulx (Valleridente) nel 1167, è uno dei più grandi autori ecclesiastici inglesi. Egli riassume in un breve trattato ciò che la Scrittura e l'esperienza umana insegnano sull'amicizia. Aelredo abbandonò la corte di Scozia per la vita religiosa. Aelredo era diventato Maestro di Palazzo quando lasciò la corte per entrare come monaco cistercense nella Abbazia di Rievaulx (oggi non più esistente) nello Yorkshire, verso il 1134. Nel 1141 fu inviato assieme ad altri dodici compagni nella nuova casa del suo Ordine religioso a Revesby in Lincolnshire , con la carica di abate, il primo della nuova abbazia, da poco fondata e dipendente da ......