bsyayinevi.com

Cartagine in guerra. 264-146 a.C. - Nic Fields

DATA DI RILASCIO 28/11/2019
DIMENSIONE DEL FILE 4,60
ISBN 9788861026322
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Nic Fields
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Nic Fields libri Cartagine in guerra. 264-146 a.C. epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Una panoramica su Cartagine e i suoi eserciti al tempo del conflitto con Roma. La città signora del mare impiegava soldati assai differenti per etnia, specializzazioni e motivazioni: dagli stessi cittadini cartaginesi a mercenari reclutati in varie aree del Mediterraneo, che con l'andar del tempo divennero la componente principale delle forze di Cartagine. Il testo esamina con attenzione le unità militari cartaginesi e, muovendosi sapientemente tra le fonti antiche e impiegando numerose immagini a colori, ripercorre la vita del guerriero cartaginese da reclutamento all'equipaggiamento, dalla campagna militare alle esperienze di battaglia.

...istico della città, ecc. Nella Prima guerra sardo-punica (540 a ... Storia della Repubblica romana (264-146 a.C.) - Wikipedia ... .C.), Cartagine inviò in Sardegna un suo esperto generale, già vittorioso in Sicilia contro i Greci e da questi chiamato Malco; nella Seconda guerra sardo-punica (535 a.C.), dopo la vittoriosa battaglia navale del Mare Sardo contro i Greci focesi, i Punici al comando dei due fratelli Asdrubale e Amilcare, figli di Magone, tentarono una nuova campagna ... Guerrieri cartaginesi. 264-146 a. C.: Diversi erano gli eser ... Cartagine in guerra. 264-146 a.C. - Fields Nic, LEG ... ... ... Guerrieri cartaginesi. 264-146 a. C.: Diversi erano gli eserciti di Cartagine, fatti da uomini differenti per etnia, specializzazione militare e motivazioni.Mentre alcuni erano cittadini-soldati che combattevano per la loro patria, altri erano spietati mercenari la cui lealtà dipendeva da una paga puntuale. Con il procedere delle guerre puniche e l'apprezzamento dei meriti dei soldati ... I GUERRIERI DI CARTAGINE 264-146 A. C. - Hoepli I GUERRIERI DI CARTAGINE 264-146 A. C. fields nic Disponibilità: solo 1 copia disponibile, compra subito! Se ordini entro 23 ore e 31 minuti, consegna garantita in ... Cartagine. La mortale nemica di Roma. Cartagine (in punico Qart-Hadasht "città nuova") fu fondata alla fine del 9° secolo a.C. nelle vicinanze dell'odierna Tunisi da coloni fenici provenienti da Tiro. Grazie alla sua favorevole posizione geografica assunse ben presto una posizione di preminenza nel bacino del Mediterraneo centro-occidentale che la portò a scontrarsi dapprima con i Greci di ... Guerrieri cartaginesi. 264-146 a. C. è un libro scritto da Nic Fields pubblicato da LEG Edizioni nella collana Biblioteca di arte militare. Guerrieri Cartagine cedette i suoi possedimenti in Sicilia a Roma in seguito alla sconfitta subita alle isole Egadi (241 a.C.). Durante la seconda guerra punica (218-201 a.C.), Annibale, dalla Spagna, marciò verso est lungo la costa settentrionale del Mediterraneo e giunse in Italia dopo avere attraversato le Alpi. Le migliori offerte per Guerrieri cartaginesi. 264-146 a. C. - Fields Nic sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! I mercenari di Cartagine (Italiano) Copertina flessibile - 31 luglio 2002 di Anna C. Fariselli (Autore) 5,0 su 5 stelle 1 voti. Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo ... Cartagine in guerra. 264-146 a.C. Nic Fields. Cartagine le ragioni di una guerra (riferimento cronologico: 264 - 146 a.C.) Dopo la guerra contro Taranto, Roma era diventata l'autentica padrona della penisola e ora i suoi confini, ed in fondo i suoi limiti, erano rappresentati da quel grande mare Mediterraneo sul quale spadroneggiava un'altra grande potenza: Cartagine. Con questa grande ... Nel 148 a.C., Scipione Emiliano divenne console pur non avendo l'età giusta; il fascino di un nuovo Scipione rappresentava per il popolo Romano una sufficiente garanzia di successo. Tornato in Africa si rese protagonista della costruzione di un grande molo con il quale intendeva bloccare l'accesso al porto di Cartagine, isolando completamente la città. Cartagine fu fondata intorno all'814 a.C. dai Fenici (secondo la leggenda fu fondata dalla regina fenicia Didone).Sorgeva nell'attuale Tunisi, nel Nord Africa. Inizialmente era sottomessa alla madrepatria alla quale versava i tributi. All'inizio del III secolo a.C. Cartagine divenne una formidabile potenza economica; controllava l'Africa settentrionale, le coste spagnole del ... la terza guerra punica (149 a.c. - 146 a.c.) Sebbene Roma avesse ormai annichilito Cartagine ponendola in una posizione subalterna, questa continuava ancora a fare paura ad una certa "fetta" del Senato, la quale era convinta che la potenza fenicia prima o poi sarebbe tornata a minacciare l'autorità romana. LE GUERRE PUNICHE: Dopo aver conquistato buona parte del territorio italiano, verso la metà del III sec. a.C. Roma si scontra con una potente rivale: Cartagine. Fondata dai Fenici della città di Tiro sulle coste africane del Mar Mediterraneo nei pressi dell'odierna Tunisi, Cartagine ha una potente flotta militare e commerciale, grazie alla quale ha acquisito il controllo di importanti porti ... Dopo aver letto il libro Guerrieri cartaginesi. 264-146 a. C. di Nic Fields ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ... La terza guerra punica ebbe inizio nel 149 a.C. e terminò tre anni dopo, nel 146 a.C., con la tot...