bsyayinevi.com

L'omonimo - Jhumpa Lahiri

DATA DI RILASCIO 31/08/2017
DIMENSIONE DEL FILE 4,68
ISBN 9788823519176
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Jhumpa Lahiri
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Jhumpa Lahiri libri che leggi e scarichi da noi

Vede la morte in faccia, Ashoke Ganguli, una notte d'ottobre, in India, quando il treno deraglia, i vagoni si accartocciano in un lampo. Lo salva il racconto che sta leggendo nell'attimo dell'incidente: Gogol, Il cappotto. Al lume della lanterna, qualcuno scorge le pagine del libro sparse per i campi: il giovane che ne solleva, con le ultime forze, qualche foglio è ancora vivo. Grato allo scrittore russo, sette anni più tardi, in America, Ashoke Ganguli decide di chiamare Gogol il primogenito appena nato. Ma quando cresce, man mano che si affaccia al mondo "nuovo", Gogol Ganguli trova insulso, fastidioso, quel nome che è un cognome, e neppure indiano. Si allontana allora dai genitotri e dalle tradizioni di famiglia, fino a che un evento tragico lo obbliga a tornare sui suoi passi.

... un voto. Prezzo online: 9, 60 € 12, 00 €-20 %-20% su migliaia di libri ... Omonimia - Wikipedia ... . 12, 00 €-20% su migliaia di libri disponibile ... omonimo - Traduzione del vocabolo e dei suoi composti, e discussioni del forum. Dopo aver letto il libro L'omonimo di Jhumpa Lahiri ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventu ... L'OMONIMO ___ ANZIANO - Cruciverba - 1 soluzioni adatte ... ... . L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro ... Soluzioni per la definizione *L'omonimo più anziano* per le parole crociate e altri giochi enigmistici come CodyCross. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere S, SE. Gogol Ganguli ignora il motivo reale che ha spinto suo padre Ashoke a dargli il nome di un famoso scrittore russo invece che uno indiano. Da piccolo non è che gli importasse, ma durante gli anni della scuola piano piano ha cominciato a provare un fastidio crescente che spesso ha sfiorato l'imbarazzo e persino la vergogna. Insomma, ti ci vedi a c...